Traduzione
tirocini

I tirocini sono per noi molto importanti perché ci permettono di formare e coltivare il talento della nuova generazione di traduttori. Riceviamo sempre feedback molto positivi da parte dei nostri tirocinanti e dei nostri partner formativi e siamo orgogliosi di offrire il meglio nell’ambito delle esperienze di tirocinio.

Traduzione
tirocini

I tirocini sono per noi molto importanti perché ci permettono di formare e coltivare il talento della nuova generazione di traduttori. Riceviamo sempre feedback molto positivi da parte dei nostri tirocinanti e dei nostri partner formativi e siamo orgogliosi di offrire il meglio nell’ambito delle esperienze di tirocinio.

Traduzione
tirocini

I tirocini sono per noi molto importanti perché ci permettono di formare e coltivare il talento della nuova generazione di traduttori. Riceviamo sempre feedback molto positivi da parte dei nostri tirocinanti e dei nostri partner formativi e siamo orgogliosi di offrire il meglio nell’ambito delle esperienze di tirocinio.

Opportunità di tirocinio

Traduttore/traduttrice dall’inglese al tedesco

Lingua madre: tedesco (Germania, Austria o Svizzera)
Durata: Tre mesi
Retribuzione: Non retribuito
Data/e: Dal 1° gennaio 2023
Località: Da remoto (da casa)

Candidati

Traduttore/traduttrice dall’inglese al francese

Lingua madre: francese (Francia)
Durata: Tre mesi
Retribuzione: Non retribuito
Data/e: Dal 1° gennaio 2023
Località: Da remoto (da casa)

Candidati

Cosa dicono i nostri tirocinanti…

Martine Wilmes translation intern

Martine Wilmes

Tirocinante in traduzione verso il tedesco

Scopri
translation intern

Gautier Meister

Tirocinante in traduzione verso il francese

Scopri
Gautier-Meister

Gaëlle Sagot

Tirocinante in traduzione verso il francese

Scopri

La nostra informativa sui tirocini

Questa informativa spiega come è strutturato il nostro programma tirocini e cosa possono aspettarsi da noi i nostri tirocinanti.

Obiettivi

Coltivare il talento della nuova generazione di traduttori è un aspetto molto importante della nostra filosofia. Non ci sono molte opportunità per i laureati in traduzione di fare le prime esperienze nel settore della traduzione in un ambiente inclusivo e collaborativo. Le posizioni in-house disponibili per laureati in traduzione sono poche e i traduttori alle prime armi sono spesso costretti a iniziare a lavorare come freelance subito dopo l’università. Cercare di ottenere un lavoro senza alcuna esperienza precedente può essere molto difficile e si rischia di non avere opportunità o di essere sfruttati.

I nostri tirocini offrono agli studenti di traduzione l’opportunità di acquisire esperienza pratica nella traduzione, di lavorare in un ambiente inclusivo e collaborativo e di ricevere regolarmente feedback da traduttori e revisori esperti. Gli obiettivi principali dei nostri tirocini sono:

  • Dare un’idea del lavoro quotidiano di un traduttore professionista
  • Far sì che gli studenti acquisiscano fiducia in sé stessi e nelle loro capacità di produrre traduzioni di alta qualità a ritmo sostenuto
  • Acquisire esperienza dimostrabile nel campo della traduzione commerciale che sia spendibile in futuro in ambito lavorativo

Dal nostro punto di vista, quello del datore di lavoro, i tirocini sono un ottimo modo per scovare nuovi linguisti di talento e contribuiscono a sviluppare la nostra strategia di selezione.

Idoneità

I nostri tirocini sono aperti agli studenti iscritti a un corso di laurea di primo o di secondo livello in traduzione (BA o MA) che devono svolgere un tirocinio durante il corso di laurea. Poiché non sono retribuiti, non possiamo offrire tirocini a laureati che hanno già completato gli studi o che sono alla ricerca di un tirocinio volontario non previsto dal loro corso di laurea, perché potrebbe essere considerato sfruttamento. Ai laureati offriamo invece opportunità di lavoro retribuito.

In genere offriamo posti di tirocinio per le seguenti combinazioni linguistiche: dall’inglese al tedesco (Germania, Austria, Svizzera) e dall’inglese al francese (Francia). Gli studenti devono essere madrelingua per la lingua in cui traducono (detta anche lingua di arrivo o di destinazione). Occasionalmente offriamo anche posti di tirocinio in project management, che non richiedono una combinazione linguistica specifica.

Per rientrare nel programma tirocini, i tirocinanti devono dimostrare un buon livello di inglese scritto. Inoltre, la partecipazione ai tirocini in traduzione è subordinata al superamento di un test di traduzione (vedi Garanzia di qualità).

Nel caso in cui due o più studenti abbiano fatto domanda per iniziare un tirocinio nelle stesse date, verrà data priorità al candidato che ha superato il test con il punteggio più alto.

Durata dei tirocini

I nostri tirocini hanno una durata di almeno due e di al massimo sei mesi. Richiediamo un minimo di due mesi per garantire il raggiungimento degli obiettivi del tirocinio e dare agli studenti il tempo necessario per acquisire esperienza pratica e perfezionare le proprie abilità nella traduzione. Ogni università ha requisiti leggermente diversi per quanto riguarda la durata del tirocinio in ore e la convalida del tirocinio è a sua discrezione. Siamo flessibili per quanto riguarda la durata del tirocinio. Basta che duri tra i due e i sei mesi e che soddisfi i requisiti minimi richiesti dall’università. Alcune università prevedono una durata massima per i tirocini non retribuiti ed è quindi responsabilità degli studenti verificare i requisiti stabiliti dalla propria università.

Retribuzione

I nostri tirocini non sono retribuiti. Al completamento di un tirocinio, di solito diamo agli studenti un bonus una tantum di 200 euro come ricompensa per il lavoro svolto e per la loro dedizione.

Come sono strutturati i nostri tirocini

Inserimento

Ogni tirocinio inizia con una fase di inserimento che di solito dura due settimane. Il processo di inserimento comprende una presentazione dell’azienda, una sessione di configurazione della postazione di lavoro, una breve formazione in materia di salute e sicurezza, sessioni di formazione sugli strumenti utilizzati da AJT (compresi gli strumenti di traduzione), nonché incontri con i diversi colleghi con cui i tirocinanti si troveranno a lavorare.

Feedback costante

I tirocinanti iniziano a svolgere gradualmente compiti pratici di traduzione. Nelle sessioni di feedback, che durante le prime due settimane si tengono ogni giorno, un revisore esperto valuta le traduzioni e fornisce un riscontro. Dopo le prime due settimane, durante la sessione di feedback che si tiene ogni 7 giorni i tirocinanti ricevono un riscontro e istruzioni, a seconda delle esigenze.

Partecipazione a corsi di formazione e incontri

I nostri tirocinanti sono pienamente integrati nelle attività quotidiane di AJT. Partecipano a tutte le riunioni del team, alle sessioni di formazione e ai workshop attinenti al loro lavoro presso AJT. Riteniamo che la partecipazione dei tirocinanti ai corsi di formazione e alle riunioni li aiuti a comprendere meglio come funziona un’agenzia di traduzione, a conoscere e distinguere ruoli e responsabilità interni e a prepararsi così al mondo del lavoro.

Conclusione del tirocinio

Al termine del tirocinio organizziamo un colloquio finale con il tirocinante e Anja, la nostra Managing Director. Il colloquio finale offre l’opportunità di discutere dell’esperienza, di fornire un feedback sulla qualità del lavoro e sulla condotta professionale del tirocinante e di discutere delle sue aspirazioni in ambito lavorativo. Costituisce anche un’importante opportunità per il tirocinante di esprimere la propria opinione sull’esperienza di tirocinio, su quanto è andato bene e su quanto potrebbe invece essere migliorato.

Referenze e opportunità di lavoro

Al termine del tirocinio, ogni tirocinante riceve da parte di AJT una lettera di raccomandazione e un certificato di tirocinio che riassume il lavoro svolto ed evidenzia le aree in cui il tirocinante si è distinto. Dopo aver completato con successo il tirocinio, molti dei nostri tirocinanti sono entrati a far parte del team di AJT come freelance, come traduttori in-house remoti o come dipendenti con sede nel Regno Unito. Se il tirocinio è stato completato con successo e ci sono opportunità di impiego presso AJT, il tirocinante e Anja ne discuteranno durante il colloquio finale.

Garanzia di qualità

I nostri studenti sono pienamente integrati nelle attività quotidiane dell’agenzia e lavorano a veri progetti di traduzione. Noi in quanto agenzia abbiamo la responsabilità di fornire ai nostri clienti traduzioni di alta qualità indipendentemente da chi lavora alle traduzioni.

Durante il processo di candidatura al programma tirocini di AJT, gli studenti devono effettuare un test di traduzione in modo da permetterci di valutare le loro abilità nella traduzione. Il test deve essere privo di errori di grammatica, battitura e punteggiatura, deve essere accurato e dimostrare che il candidato è in grado di fornire traduzioni idiomatiche. Se il test non soddisfa le nostre aspettative di qualità, la candidatura non sarà accolta, anche se gli studenti sarebbero idonei a svolgere un tirocinio presso AJT per altre ragioni.

Dopo l’inserimento i tirocinanti iniziano a lavorare a veri progetti di traduzione. Assegniamo solo progetti che in termini di complessità siano adatti ai tirocinanti, lasciando loro tutto il tempo necessario per completare il lavoro di traduzione. Tutte le traduzioni vengono poi revisionate attentamente da un revisore esperto, in modo che la traduzione finale che consegniamo ai nostri clienti raggiunga gli stessi standard che valgono per tutte le altre traduzioni fornite.

Collaborazioni con istituti di formazione

Siamo impegnati nello sviluppo delle relazioni con le università che offrono corsi di laurea in traduzione per allargare il nostro network di docenti di traduzione e far crescere il nostro programma tirocini. Inviamo informazioni sui nostri tirocini alle università, che a loro volta le condividono con gli studenti. Siamo inoltre impegnati in attività formative, come conferenze e fiere del lavoro, per dare agli studenti un’idea del settore della traduzione e nel contempo promuovere la nostra azienda come datore di lavoro.